IL ROSSO: come indossarlo e quale scegliere

In inverno, specialmente in questa stagione 2016/2017, il rosso è un colore di grande tendenza e facilmente reperibile nei negozi di abbigliamento ed accessori vari, e dona un po’ a tutte; ma non è un colore facilissimo da indossare e occorre sceglierlo con grande attenzione e cura. Ricordiamoci infatti che con i colori forti è facile sbagliare, ed è quindi importante capire con quale sfumatura stiamo meglio, e come indossarlo a seconda della nostra personalità e stile.

Vediamo innanzitutto quale sfumatura di rosso scegliere, in base ai nostri colori naturali di carnagione e capelli:

il rosso per le castane medie e/o rosse con colori dorati (esempio Julia Roberts, Susan Sarandon, Drew Barrymore): le donne con colori simili a queste attrici,  capelli castani o magari ramati, dovrebbero stare su rossi aranciati, esempio il vermiglio,il  borgogna, il terracotta, il rosso Valentino, quindi rossi più caldi.

Il rosso per le brune con carnagione chiara (esempio Katy Perry, Megan Fox): le brune con carnagione chiarissima, magari con occhi chiari,  generalmente risaltano con rossi più freddi tipo il rosso ciliegia, il bordeaux, il rosso lampone, il fucsia.

Il rosso per le brune con carnagione olivastra (esempio Grazia Cucinotta, Sabrina Ferilli) le brune con carnagione più scura risaltano maggiormente con rossi  come il granata, il cremisi, il vinaccia, e il bordeaux nei toni più freddi.

Il rosso per le bionde e chiare di capelli con carnagione tendente al rosa (esempio Michelle Hunziker-Sarah Jessica Parker, Carla Bruni): le chiare di capelli con carnagione tendente al rosaceo, stanno benissimo con rossi un po’ spenti e freddi tipo il rosso melograno, il color ortensia, il ciclamino, il malva.

Il rosso per le bionde e/o chiare di capelli con carnagione tendente al pesca o ambrata (esempio Charlize Theron, Kate Middleton, Nicole Kidman): per questa tipologia vanno benissimo i rossi con sfumature calde e brillanti come il corallo, l’arancio, il vermiglio, il pesca.

Ora che è più chiaro su quali tonalità attenersi, vediamo come indossarlo:

  • PERSONALITA’ ESTROVERSE, PASSIONALI E FORTI, CHE AMANO ESSERE PROTAGONISTE: sono le donne che possono osare il rosso in modo evidente, quindi con cappotti, abiti o completi, perché non temono di attirare l’attenzione e anzi lo portano con disinvoltura. In questo caso, avendo scelto un capo “forte” e total look sul rosso, gli accessori meglio mantenerli neutri: nero, panna, bianco, anche il blu che quest’anno è di grande tendenza. Per non rischiare di esagerare e diventare Cappuccetto Rosso!
  • PERSONALITA’ RISERVATE, TIMIDE, CHE NON AMANO STARE AL CENTRO DELL’ATTENZIONE: per questa tipologia di donna consiglio di utilizzare il rosso a piccoli tocchi, e quindi tramite gli accessori: via libera quindi a scarpe, borsette, foulard, e rossetto rosso, abbinati a colori più neutri e meno vivaci nell’abbigliamento; sempre eleganti l’abbinamento rosso col nero, mentre il rosso/bianco, il rosso/panna  e il rosso col beige risultano più candidi e chiari, il rosso/blu più controtendenza.

Se puntiamo su un rossetto rosso fuoco, ricordiamoci sempre che il trucco occhi deve restare in secondo piano, e quindi applichiamo un make-up leggero, al limite una riga sottilissima di eye-liner o matita scura sopra un ombretto chiaro, e mascara.

Se optiamo per un foulard rosso, va benissimo accompagnarlo a una borsetta o scarpe della stessa tonalità; non troppi accessori rossi tutti insieme però, è una regola sempre valida che il troppo storpia….se abbiamo deciso di indossare una collana rossa, perfetto accostarla ad un abbigliamento più neutro come colore, in questo modo il bijoux aiuterà a ravvivare l’outfit e l’incarnato. L’importante è sempre calibrare l’insieme per risultare chic, e non choc! se indossiamo scarpe rosse con tacco alto cerchiamo quindi di non esagerare col look troppo sexy e aggressivo nelle altre zone del corpo(quindi abiti non troppo scollati, o corti, né di stile troppo femme fatale). Dosare bene e con cautela è sempre un consiglio utile per evitare cadute di stile, e risultare sempre eleganti in ogni occasione.

Vi lascio con una carrellata di immagini varie, se avete domande o dubbi come sempre non esitate a scrivermi nei commenti!

Buona giornata tinta di rosso!

Valentina

 

 



Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi ricevere dei consigli gratuiti di moda, stile e make-up per migliorare la tua immagine? 
close-link