Saldi invernali, come fare acquisti intelligenti

Bentornate sul blog, e buon anno a tutti! Il 5 gennaio in molte regioni italiane iniziano i saldi di stagione, ottima occasione per molte di noi per acquistare capi ed accessori a prezzi scontati! Ma ormai il periodo dei saldi è diventato una sorta di giungla, a volte si torna a casa con capi comprati che non si indosseranno mai, oppure capi difettosi o non di buona qualità, o ancora non di nostro gusto….insomma, l’errore è dietro l’angolo! Come fare quindi per sopravvivere ai saldi, e portarsi a casa acquisti mirati ed intelligenti che utilizzeremo realmente, senza spreco di soldi?
Vediamo insieme quali sono le regole fondamentali:

1) controllate nel vostro armadio cosa davvero vi manca e vi tornerebbe utile per creare più di un abbinamento: questa è la regola d’oro, ovvero stilare una shopping list, rigorosamente da portarsi dietro il giorno degli acquisti! Vi manca la camicia bianca da abbinare a tutto? O un blazer nero che vi salva in svariate occasioni? Annotatevi quali sono i capi che effettivamente mancano nel vostro guardaroba e che vi permetterebbero di creare tanti outfit diversi, oppure un capospalla (cappotto, piumino ecc) di cui avete necessità.

2) definite un budget massimo: sulla base delle vostre tasche fatevi un pò di conti, occorre sapere quanto possiamo spendere: il budget definito rappresenta la cifra assolutamente da non superare!

3) fate una ricognizione nei negozi se possibile qualche giorno prima dell’inizio dei saldi: vi aiuterà ad avere già un’idea di quali capi ci sono, quale negozio li potete trovare, a farvi un’idea dei prezzi e a provare già, se volete, i capi che avete adocchiato! Risparmierete cosi tempo prezioso il giorno dello shopping…. Ricordatevi di segnarvi per ogni negozio quali sono i capi di vostro interesse, e il prezzo prima dei saldi.

4) segnatevi la lista di negozi che fanno al caso vostro, e i loro orari di apertura: partire presto vi salverà dalle orde di shopping-maniache, e avrete più occasioni di trovare ciò che vi serve realmente. Ricordatevi che fare shopping nei primi giorni di saldi è utile per avere più scelta, gli ultimi giorni sono utili quando volete togliervi uno sfizio e trovate l’affarone, ma non vanno bene se avete necessità di alcuni capi ben definiti, rischiate facilmente di non trovarli più…

5) verificate le tendenze della prossima stagione: al giorno d’oggi grazie a riviste, internet e blogger è molto facile scoprire cosa andrà di moda la stagione ventura, in questo modo potremo essere certi che i capi acquistati in saldo saranno ancora attuali. Altrimenti puntate sempre a capi intramontabili ed evergreen, che non passano mai di moda.

6) controllate il cartellino del prezzo. Deve sempre riportare prezzo originale, percentuale di sconto e prezzo scontato, conservate anche lo scontrino: in caso di capi fallati e/o difettosi è possibile riportarli al negoziante.

7) fate attenzione alla taglia giusta: provate senza fretta i capi che volete acquistare, devono  cadere bene ed essere della vostra taglia. No assoluto a taglie striminzite o al contrario oversize, di una o due taglie in più! Acquistare capi della taglia corretta è una delle regole fondamentali dello shopping.

8) per la giornata di shopping vestitevi con astuzia: un vestito o una maglia con un paio di leggings facili da togliere e rimettere, e scarpe senza lacci per lo stesso motivo. Dovete essere agili e veloci per le prove nel camerino, e allo stesso tempo stare comode. Evitate di indossare cappotti lunghi, scomodi poi da tenere all’interno dei negozi, meglio un piumino o un giaccone corto. Non dimenticatevi infine uno snack e una bottiglietta d’acqua nella borsa, vi torneranno utili!

9) se amiche e parenti vi fanno spesso cambiare idea sui capi da acquistare potreste decidere di fare shopping da sole, per ottimizzare i tempi e non subire intrusioni indesiderate…. Se invece siete nel panico a fare acquisti da sole fidatevi dell’amica esperta di shopping e moda: saprà aiutarvi a districarvi nel caos! Altrimenti c’è sempre il personal shopper che vi può dare un aiuto professionale e mirato (ovvero il consulente di immagine).

10) date la preferenza a capi intramontabili, ad es. un pantalone nero, un jeans, l’abito che si adatta a svariate occasioni, ecc. Se di questa tipologia ne avete già in abbondanza potrete concedervi acquisti più sfiziosi: ricordatevi sempre che gli accessori possono cambiare molto un outfit, e rendere sempre diversi gli abbinamenti!

11) scegliete colori facilmente abbinabili con diversi outfit, e prima di acquistare un capo fate sempre mente locale con il vostro attuale guardaroba: pensate di avere i capi coordinati al vostro potenziale acquisto, necessari per costruire abbinamenti? (esempio, se voglio acquistare una maglia rossa, avrò poi i pantaloni/gonne da abbinare, del colore e taglio giusto, così come una giacca o un cardigan, e le scarpe?)

12) prima della spedizione nei negozi, non dimenticate di verificare se avete bisogno di rimpolpare la biancheria intima, l’abbigliamento da casa o quello sportivo: quale migliore occasione dei saldi per sostituire reggiseni usurati, slip stinti e canotte o leggings sportivi? non dimentichiamoci anche di questa parte del nostro armadio….

Non vi resta che armarvi di santa pazienza e di una carta di credito 🙂 e voi, quali errori commettete più spesso nel periodo dei saldi, o quando fate acquisti? aspetto i vostri commenti sul blog o sulla mia pagina FB!

Buon shopping a presto!

Valentina

Valentina Lombardi – consulente di immagine e make up artist

https://www.facebook.com/valentinalombardiconsulenteimmagine/

http://www.valentinalombardi.com



Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi ricevere dei consigli gratuiti di moda, stile e make-up per migliorare la tua immagine? 
close-link