Dai nuova vita ai tuoi abiti! come creare gli abbinamenti

Uno dei problemi più diffusi tra le mie clienti è quello di non saper creare nuovi abbinamenti con i vestiti del proprio armadio; ti ritrovi anche tu in questa tipologia? allora l’articolo di oggi fa per te, perchè ti svelerò alcuni consigli su come creare nuovi abbinamenti con i tuoi soliti vestiti! Vediamo alcuni consigli:

  1. crea un abbinamento partendo dalla parte sopra: scegli una T-shirt, maglione o blusa che vuoi indossare quel giorno, e inizia a creare un abbinamento partendo da quella. Evita assolutamente i soliti pantaloni o gonna che sfoggi con quella maglia! guarda nel tuo armadio, appoggia la maglia sul letto e prova ad accostargli altri pantaloni, jeans, o gonne che hai nell’armadio. Cerca perciò di uscire dalla tua zona di comfort e non aver paura di osare! i migliori abbinamenti nascono così….Se vuoi degli esempi eccoli: 1) parti da una camicia o T-shirt bianca, e indossala con un paio di pantaloni colorati, o una gonna di colori inusuali o fantasia 2) aggiungi una collana, orecchini o bracciale che ti sembra stiano bene con quell’outfit 3) trova un paio di scarpe che diano un tono all’insieme: classico con scarpe più formali come francesine, decolletè, creativo con scarpe più rock tipo anfibi, tronchetti, scarpe particolari, sportivo con le sneakers
  2. crea il tuo outfit scegliendo prima il sotto (pantaloni, gonna, shorts): come prima ma all’inverso. Decidi quale pantalone o gonna vuoi indossare quel giorno, e inizia ad accostargli vicino alcune bluse o maglie del tuo armadio. Il pantalone è blu? spazia col rosso, bianco, verde brillante, giallo limone, rosa o fucsia; se il capo ha invece toni caldi come marrone o beige, abbinagli una T-shirt panna, corallo, giallo ocra o giallo senape, verde sottobosco o verde militare. L’importante è che non scegli la blusa che indossi di solito con quel pantalone e/o gonna, vietato finire sugli abbinamenti che utilizzi sempre! Decidi poi che impronta vuoi dare all’insieme: se hai un incontro formale stai sul classico, se è un outfit per il tempo libero gioca in modo più estroso. E aggiungigli di conseguenza gli accessori di quello stile: scarpe, bijoux, borsa ma anche sciarpa, foulard e cappello.
  3. crea un nuovo abbinamento partendo da uno dei tuoi abiti preferiti: è il turno del vestito, amico di ogni donna! parti dal tuo tubino nero, ma anche da un vestito da giorno più easy e colorato, e prova ad accostargli diverse giacche o cardigan sopra. Se ti sembra che l’insieme funzioni, aggiungi le scarpe: se desideri un look più femminile e curato scegli scarpe come decolletè, ballerine. Se invece hai voglia di essere più estrosa abbinagli un tronchetto, uno stivale, una francesina, ricordandoti sempre che le calze devono seguire preferibilmente il colore della scarpa (o dell’abito).

Gioca con il tuo armadio, e guardalo con occhi nuovi: come se fosse quello di una tua amica, e non il tuo!

Proprio non riesci a creare nuovi outfit e ti sembra di optare per i soliti look noiosi? puoi contattarmi senza impegno per avere maggiori dettagli sulla riorganizzazione dell’armadio che faccio spesso alle mie clienti!

Sei riuscita a inventare nuovi abbinamenti grazie a questo articolo? mostrameli se vuoi nei commenti al post su FB o IG, ne sarei felice così ne parliamo insieme!

Ti è piaciuto questo articolo? se hai un’amica che pensi possa aver piacere nel leggerlo invitala ad iscriversi alla mia newsletter, da questo link:

http://www.valentinalombardi.com/#newsletter

A presto!

Valentina Lombardi – consulente d’immagine e personal shopper

http://www.valentinalombardi.com

https://www.facebook.com/valentinalombardiconsulenteimmagine/

https://www.instagram.com/valentina_lombardi_image_cons/?hl=it

Come creare abbinamenti blog consulente immagine

 



Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi ricevere dei consigli gratuiti di moda, stile e make-up per migliorare la tua immagine? 
close-link