Come trovare l’equilibrio tra Io interiore e aspetto esteriore

Nella mia professione di consulente d’immagine da anni ormai rifletto sul tema dello sviluppo e crescita del nostro Io interiore, senza però trascurare l’aspetto esteriore, ovvero partire dal “dentro” per curare il nostro “fuori”.

In realtà io sono sempre partita prima dalla crescita personale e da un lavoro di introspezione, cercando di ascoltarmi ed evolvere costantemente grazie al mio approccio olistico a 360 gradi: sono infatti master reiki, pratico yoga e meditazione da anni, e di recente mi sono affacciata al mondo della mindfulness. Questo perché per me è sempre stato fondamentale lavorare e migliorare il mio stato interno, e vivere la vita con più calma e gioia.

Nel tempo mi sono accorta che unire la cura dell’aspetto esteriore costituiva la classica “ciliegina sulla torta” di questo percorso: non si può infatti stare bene a 360 gradi con noi stessi se non ci prendiamo cura contemporaneamente della nostra immagine, se non amiamo il rapporto con il nostro corpo e lo specchio. E questo mi ha portato a fare di una delle mie passioni una vera e propria professione: prendersi cura degli altri, e far scoprire a tante persone la potenzialità del proprio aspetto, e re-innamorarsi della propria immagine, rappresenta un coronamento di un percorso molto lungo.

Ma dopo questa doverosa premessa, veniamo al dunque: com’è possibile stare bene con noi stessi, evolverci come persone, e allo stesso tempo prenderci cura del nostro aspetto?

Questi sono gli step che consiglio, da adattare ognuno di noi sulla propria pelle:

1) Innanzitutto cerca di trovare del tempo ogni giorno per te stesso: per riflettere su come stai davvero, cosa ti disturba in quel periodo e di cosa invece sei felice, e magari tieni una sorta di diario dove raccontare i tuoi stati d’animo e le tue emozioni giornalieri. So benissimo che siamo tutti pieni di impegni e il tempo è sempre tiranno, ma questa trovo sia la ricetta più importante per vivere una vita consapevole. Dedicati almeno mezz’ora/1 ora al giorno a qualcosa che ti rende felice e ti fa stare bene: può essere la palestra, una corsa al parco, leggere un libro, fare o ascoltare musica, qualsiasi attività va bene, basta che ti nutra e ti arricchisca!

2) Leggi libri di crescita personale, frequenta un corso su questi argomenti oppure inizia un percorso di counseling o coaching: molto spesso per capire chi siamo veramente, e imparare ad ascoltarci in modo profondo è utile leggere alcuni libri fondamentali di crescita personale. Qualche titolo piuttosto facile: “come smettere di farsi le seghe mentali e godersi la vita” di Giulio Cesare Giacobbe, “Le vostre zone erronee” di Wayne Dyer, “Chi ha spostato il mio formaggio?” di Spencer Johnson, “La storia del piccolo pinguino che si adattava troppo” di Denis Doucet, “Il risveglio del drago” di  Haruhiko Shiratori, e tanti altri che potete trovare in commercio. Ci sono poi anche tanti corsi validi (sia on line che dal vivo) che ci fanno lavorare su noi stessi, Milano ne propone tantissimi ma ormai li trovi in tutte le città, e ovviamente anche on line. Come ultima alternativa, se senti che stai affrontando un momento particolare non esitare a chiedere supporto: un percorso con un counselor o un coach può sicuramente essere uno strumento valido per superare le difficoltà e allo stesso tempo imparare a conoscere meglio il nostro carattere, e come reagiamo alle diverse situazioni.

3) Cerca di trovare un equilibrio in tutte le aree della tua vita: lavora costantemente per migliorare la tua carriera e sentirti motivato e soddisfatto di ciò che fai, ma non lasciare che il lavoro diventi il tuo scopo di vita. Dedica sempre del tempo anche alla famiglia, al compagno/a (se ce l’hai), agli amici e ai tuoi hobbies. E, scontato ma doveroso ricordarlo, fai di tutto per vivere in buona salute. Mangia in modo salutare senza rinunciare del tutto a qualche sfizio, dormi le giuste ore di sonno (ognuno ha un proprio metabolismo), fai movimento, e rivolgiti subito al medico se hai qualche problema di salute. La salute è la base del benessere, non dimenticarlo mai….

4) Prenditi cura della tua immagine: creati una routine mattutina per dedicare del tempo alla tua bellezza.
Se sei donna: trova il tempo per detergere il viso e applicare la crema idratante, applica un trucco veloce che ti fa subito sentire più bella, dedica qualche minuto allo styling dei capelli, e scegli con cura il tuo outfit giornaliero. Segui anche il mood del momento: se ti senti sottotono ben venga l’utilizzo di colori neutri, ma magari ravviva con un tocco di colore negli accessori, se invece ti senti energica e sprint dai sfogo alla tua creatività scegliendo il tuo look con estro! Se sai di avere poco tempo la mattina preparati l’outfit la sera prima, così risparmierai tempo prezioso. Se sei uomo: lavati il viso e applica una crema che si assorbe subito (ormai anche i maschietti utilizzano la skin-care!), con gel o cera dai una ravvivata e sistema i capelli, infine scegli il tuo abbinamento del giorno, anche in base a come passerai la giornata. Se hai una riunione formale ed importante indossa un abito con la cravatta, e scarpe abbinate, se invece lavori in un ambiente più informale scegli un paio di pantaloni abbastanza sportivi o dei jeans, ed abbinali a una camicia o polo con maglione, e un paio di scarpe sportive ma chic. Un tocco di profumo alla fine (una sola spruzzata, per non farlo diventare invasivo) sarà la tua ciliegina sulla torta!

5) Se sei stufo di vederti sempre nel solito modo, prova a guardare con occhi nuovi il tuo armadio: in questo caso ti può tornare utile un altro articolo del blog, lo trovi qua: http://www.valentinalombardi.com/dai-nuova-vita-ai-tuoi-soliti-abiti/

6) Cerca di prenderti cura del tuo aspetto anche quando sei stanco, un pò sottotono, o non stai benissimo: ti aiuterà ad affrontare il malumore in modo diverso, e anche qua ti linko un articolo ad hoc: http://www.valentinalombardi.com/come-prenderci-cura-di-noi-quando-non-stiamo-bene/

E tu, quali risorse metti in atto per stare bene sia interiormente che esteriormente? se vuoi scrivimelo nei commenti sul blog, oppure sui social!

Se poi, dopo aver letto questo articolo, ti incuriosisce capire come trovare il tuo stile, puoi scaricare la mia risorsa gratuita, che trovi a questo link:

http://www.valentinalombardi.com/dw/Come-trovare-il-tuo-stile.pdf

Fammi sapere se ti ha aiutato, e ti è stata utile: puoi scrivermi via mail o tramite i social, Facebook e Instagram.

A presto!

Valentina Lombardi – consulente d’immagine e make up artist

mail: info@valentinalombardi.com

http://www.valentinalombardi.com

https://www.facebook.com/valentinalombardiconsulenteimmagine/

https://www.instagram.com/valentina_lombardi_image_cons/?hl=it



2 Comments

  • Cris

    Ma guarda il caso! Iniziato un diario giusto ieri!!!
    😉

    • Valentina Lombardi

      Wow che coincidenza! Vedrai che ti sarà utile 🙂

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi ricevere dei consigli gratuiti di moda, stile e make-up per migliorare la tua immagine? 
close-link