Icone di stile dalla Francia: 6 segreti per essere chic

Vi è mai capitato di viaggiare in Francia? Allora sicuramente avrete notato la classe e lo stile delle donne francofone! oppure avete mai notato le celebrities francesi con la loro allure raffinata? parliamo di Emmanuelle Beart, Isabelle Adjani, Ines de la Fressange, Marion Cotillard, Vanessa Paradis, Audrey Tautou, Laetitia Casta, Juliette Binoche, Lea Seydoux e Sophie Marceau, solo per citarne qualcuna….. come possiamo quindi ricreare un look simile al loro, chic ma non troppo studiato, femminile ma non sopra le righe, e iper-raffinato? Eccovi qua uno ad uno i 6 segreti di stile seguiti dalle francesi:

– innanzitutto la parte beauty, importantissima per il loro fascino…capelli e trucco sono curati ma in modo naturale, nulla a che vedere con il make up pesante o le acconciature costruite che vediamo a volte sulle americane….per i capelli, difficilmente le francesi osano colorazioni molto lontane dal loro tono naturale, sono da evitare quindi esagerazioni (una tra tutte tingersi di biondo se abbiamo capelli castano scuro…) e tinte innaturali molto distanti dalle nostre tonalità naturali.

– l’abbigliamento è chic e femminile ma senza essere troppo costruito e rigido, vale a dire che utilizza il  famoso criterio del “mix and match”: mescolare un capo sofisticato a uno più casual e street-style. Outfit equilibrati e mai esagerati, la francese se indossa una gonna a matita fasciante lo farà sdrammatizzandola, abbinandola a una t-shirt e ballerine o sneakers, se porta un paio di jeans li renderà femminili e chic grazie agli accessori giusti.

un’altra parte importante degli abbinamenti sono i capi “evergreen”, i cosidetti intramontabili: nel suo armadio troviamo sicuramente un trench, un tubino nero, una maglia a righe stile marinaio, un paio di jeans scuri, una camicia bianca, pantaloni neri classici, un blazer. Funzionano sempre in ogni contesto, a seconda dell’abbinamento che creiamo acquisteranno un tono più street-style o più formale, più femminile o casual.

la gamma di colori è preferibilmente nei toni neutri: bianco, blu, nero, grigio, beige. Il tocco di colore, sempre dosato e discreto, è dato generalmente dagli accessori, o da un solo capo colorato abbinato a capi di colore neutro.

il suo motto è “less is more”, ovvero pochi pezzi ma ben mixati, e i capispalla sono generalmente di buona qualità, essendo i pezzi di base attorno ai quali ruota il nostro intero guardaroba. Non indossa mai troppi accessori alla volta ma li sceglie con attenzione, evitando l’effetto “albero di Natale” (avete presente quando si indossano troppi accessori tutti insieme??). Un look dunque essenziale, semplice, easy, mai troppo ricco.

vietati gli abiti super attillati o troppo sexy abbinati a tacchi altissimi e rossetto rosso: lo stile fatalone non appartiene alla donna francese, quando indossa un abito sarà dal tono chic e femminile ma senza esagerazioni o tocchi sfacciatamente sexy, ricordiamoci sempre che è l’insieme di beauty (trucco e capelli), abiti ed accessori a dare il tono al nostro outfit. Femminile sì ma sofisticata e con classe, questo è il suo motto….

Vi lascio alla gallery di immagini, ed aspetto i vostri commenti sul blog o sulla pagina FB!

A prestissimo

Valentina

http://www.valentinalombardi.com

https://www.facebook.com/valentinalombardiconsulenteimmagine/



Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi ricevere dei consigli gratuiti di moda, stile e make-up per migliorare la tua immagine? 
close-link